Cosa sa Google di me? Scopri quello che google sa su di te

Cosa sa Google di me? Scopri quello che google sa su di te
4 (80%) 1 voto[i]

Cosa sa Google di me? Questa è una domanda che in molti ci facciamo spesso. Sappiamo tutti che Google è un grande collezionista di dati dei suoi utenti, è in grado di registrare qualsiasi tipo di attività che facciamo su una delle sue piattaforme. Fortunatamente da giugno 2016, grazie a Google My Activity, Google offre agli utenti la possibilità di verificare i dati registrati.

Cosa sa Google di me

Come consultare il registro attività in Google My Activity

Google registra le nostre ricerche e quali pagine e siti web visitiamo dopo la ricerca. È in grado di sapere quali video vediamo su Youtube, quali applicazioni abbiamo installato sui nostri dispositivi Android o dove ci troviamo in qualsiasi posto del mondo.

Ora, tutte queste informazioni possono essere consultate dal sito myactivity.google.com

Prima di accedere, dobbiamo fare log-in con il nostro account Google, in quanto tutti i dati registrati sono associati a un unico account. Ciò è necessario perché i dati sono riservati, ovvero solo il proprietario dell’account può consultare i registri delle attività.

Da questa pagina possiamo consultare e gestire i dati della nostra attività. Possiamo eliminare i dati che non vogliamo condividere con Google: basta cercare il registro e rimuoverlo tramite l’opzione che si trova nel menu a tendina.

Naturalmente, Google utilizza queste informazioni per mostrarci gli annunci pubblicitari che ci più ci interessano in base alla nostra attività, anche se loro preferiscono chiamarlo “miglioramento della user experience”.

Se sei uno di quelli che tengono molto alla privacy, forse è proprio ora di accedere alla pagina Google My Activity ed eliminare tutta la tua attività. Invece, se non ti preoccupi eccessivamente della tua privacy, forse questo nuovo servizio ti aiuterà a trovare una URL che hai dimenticato di salvare o forse ti servirà veramente ad avere una migliore esperienza utente quando usi il motore di ricerca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *